Strudel di Mele.

h5>Cuoco: Marisa

  Lo strudel di Marì (lo strudel più buono degli ultimi anni, perfetto! Mancava la crema pasticcera calda di lato…)
 
  Ingredienti:

Per la pasta:
250 g di farina  “00”
1 uovo intero
1 cucchiaio di olio d’oliva extravergine
1 presa di sale
1 cucchiaio di zucchero
10  dl di acqua tiepida

Per il ripieno:
1 Kg di mele golden (meglio le renette, quando si trovano)
350 g di uva  sultanina (rinventuta nell’acqua tiepida)
150 g di pinoli
1 cucchiaio di cannella
2 cucchaio di zucchero

  Preparazione:

Versare la farina a fontana su una spianatoia, mettere l’uovo, l’olio, la presa di sale,  lo zucchero e l’acqua tiepida e lavorare il tutto fino a che l’impasto risulti ben lavorato ed omogeneo (se occorre aggiungere altra farina)
Lasciare riposare l’impasto, a forma di palla, coperto da un tovagliolo, per circa un’ora.
Per il ripieno sbucciare le mele e tagliarle a piccoli pezzi sottili ed  amalgamare con gli altri ingredienti.
Stendere  l’impasto in una sfoglia sottile (io per comodità divido l’impasto in due parti in modo da ricavare 2 sfoglie e quindi 2 strudel)  e versare il ripieno dopo aver distribuito sulla sfoglia alcuni biscotti secchi ridotti in polvere ed alcuni fiocchetti di burro e chiudere a rotolo.
Mettere in forno a 180°C per 35 minuti ca. , bagnare di tanto in tanto il rotolo con un poco di latte in modo da renderlo morbido.
Poi, quando è freddo, decorare  con zucchero a velo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


%d bloggers like this: